24.2.15

COLORI: "50 SFUMATURE DI GRIGIO" aRCh version


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Generalmente ottenuto dalla mescolanza del bianco e del nero in parti uguali, ma scientificamente ed artisticamente formato da un colore primario con il suo complementare: è proprio il caso di dire "50 sfumature (e più) di grigio"
Proprio perchè in base ai colori scelti per ottenerlo e tenendo conto delle quantità di ogni colore utilizzato, che può essere anche in proporzione non uguale, le sfumature del grigio (ma come di ogni altro colore) possono variare e diventare molteplici ed infinite!

Il grigio è una tonalità parecchio utilizzata nell'arredamento d'interni, fà da "passepartout" e va bene per ogni stanza, perchè è un colore neutro, apparentemente freddo, distaccato ed austero; come pochi altri, riesce a fare da supporto alle altre cromie
Ben si accosta con i toni luminosi come il giallo e l'oro; con altri neutri come il marrone, legno, rosa cipria; esalta ancor di più le tonalità calde: arancione, rosso, magenta e viene sdrammatizzato dai colori fluo; se abbinato al verde acido oppure al verde smeraldo, all'azzurro o al blu elettrico, si rafforza la connotazione fredda di entrambe le tonalità, qualità che caratterizzerà anche l'ambiente; ovviamente con il bianco ed il nero forma un'accoppiata vincente; è un "must" per lo stile industriale.
Se lo si lascia "puro" nelle sue 50 sfumature o lo si accosta ad altri colori, il risultato è sempre e comunque un ambiente sofisticato, accogliente e rilassante.
 1 2 3 4 
 5 6 7 8

Nessun commento:

Posta un commento