26.4.15

LIFESTYLE: PICNIC

Riflettevo sul fatto che, in generale, i mesi di Aprile, Maggio e Giugno possiedono, oltre i fine settimana, molteplici giornate di festa nazionale e le date di quest'anno, consultando il calendario, vanno a creare dei bei "ponti" festivi... perchè non approfittarne per organizzare un PICNIC?
Colazione sull'erba (1866) -  Claude Monet
Ammirare ed accorgersi della bellezza della Primavera, che si risveglia dopo il lungo letargo invernale e si mostra in tutta la sua bellezza, con i suoi colori vivi e brillanti.
Riscoprire il piacere di stare all'aperto in compagnia, in coppia ma anche da soli, a contatto con la natura; ritrovare un po' di relax ed il tempo per fare attività diverse ed interessanti. 

Un pranzo leggero (magari dei tramezzini, una torta fatta in casa o un po' di frutta ed un'aranciata),
occhiali da sole, vestiti super comodi e...GLI INDISPENSABILI:

- una coperta su cui distendersi per sentire i raggi del sole sul viso, per godere di un riposino post-pranzo, per osservare il cielo.
- una macchina fotografica per immortalare il paesaggio ed allenare l'occhio a scoprire i dettagli del mondo, saper cogliere la bellezza delle piccole cose.
- matita, colori ed un album da disegno o un taccuino, per cimentarsi a disegnare o a scrivere; lasciandosi ispirare da tutto ciò che ci circonda ed incuriosisce...ricordando che non serve essere degli artisti o dei poeti, non serve fare un capolavoro ma solo dare spazio alla nostra fantasia, al nostro estro, ai nostri pensieri, alla nostra personalità.
- un libro, che aiuta a tenere compagnia, a rilassarsi, ad immergersi in un altro mondo, a staccare con la realtà.
- la mente libera e sgombra da pensieri, per lasciarsi andare e beneficiare a pieno della giornata da dedicare a se stessi...assaporeremo la libertà!

Ecco un po' d'immagini per immergersi nella giusta atmosfera...sono sicura che vi ho fatto venire voglia di organizzarlo! Serve davvero poco...sù datevi da fare e buon divertimento! :)
Photos by Pinterest

19.4.15

CURIOSITA': Che profumo ha la creatività?

Scrive Annamaria Testa "Spiegare la creatività è, prima ancora che impossibile, insensato: come descrivere un odore. Profumo di rose rosse. Di limone fresco. Di borotalco. Di bosco dopo la pioggia. Facili da riconoscere. Impossibili da definire in modo soddisfacente con una stringa di parole."

Ma non poter spiegare un fenomeno non ci deve far rinunciare alla sua esplorazione. Alla base del pensiero creativo troviamo, così, tre principi fondamentali che ci aiutano a comprenderlo e a praticarlo.
PRIMO PRINCIPIO: le nuove idee sono composte da elementi antichi combinati in modo inusuale. 
Ciò è in stretta relazione con il bagaglio d'idee disponibili per la ricombinazione. Se si ha un dominio limitato di conoscenze, si hanno meno risorse cui attingere per formare nuove idee. E inoltre, per trovare nuove combinazioni, dobbiamo essere pronti a deviare dal normale e dal tradizionale, assumendo un atteggiamento coraggioso ed esplorativo e praticando costantemente la curiosità.
SECONDO PRINCIPIO: non tutte le nuove idee sono di pari valore.
Quello che si apprezzano sono le idee nuove e utili, che soddisfano un bisogno importante o creano una nuova tendenza che ha impatto sull'esistente. Il processo creativo, quindi, si articola in due fasi: la generazione di nuove idee e la loro valutazione e modifica. In questa seconda fase, la capacità di pensiero critico è indispensabile.
TERZO PRINCIPIO: la creatività è esaltata dalla capacità di individuare connessioni tra le idee.
Le idee utili potrebbero derivare da fonti inattese o essere mutuate dall'osservazione di ciò che accade in altri contesti. Per questo è importante avere una vasta base di conoscenze, leggere molto, essere interessati a esplorare e approfondire una grande varietà di argomenti per il mero piacere di farlo. E ancora, essere capaci di guardare alle informazioni acquisite da diverse angolazioni, riformulandole sistematicamente per ottenere una migliore comprensione globale.
 aRCh+QUOTES
raccolta di aforismi, frasi motivazionali e pensieri felici!
scegli i tuoi preferiti, salva il file, stampa e arreda!